Main Sponsor

La Sportiva (w)
La Sportiva (w)

Sostenitori

ISAC
ISAC

Enti

Comune di Levone
Comune di Levone

Volontari

ASSOCIAZIONE AMICI DI PIAN AUDI
ASSOCIAZIONE AMICI DI PIAN AUDI

ITALIAN TRAIL RUNNING CUP 2014

ITALIAN TRAIL RUNNING CUP


ITALIAN TRAIL Running Cup

La Sportiva presenta la 1° Italian Trail Running Cup

A dimostrazione dell'impegno dell'azienda di Ziano di Fiemme nel settore del trail running oltre che in quello delle skyraces, al quale La Sportiva assieme ai partner Gore-Tex e Garmin, dedica ormai da 3 anni il circuito Mountain Running Cup, il brand Trentino lancia la prima Italian Trail Running Cup, riunendo sotto quest'egida 4 trail di livello e già affermati sul suolo italiano.

4 appuntamenti per una primavera ricca di emozioni lungo i sentieri italici.

Per partecipare al circuito basterà concludere una sola gara del circuito ma a vincere sarà solo colui/colei che avrà percorso più Km e dislivello nel minor tempo possibile: i km totali a disposizione sono 265 ed i metri di dislivello 14.350!

Il trofeo premierà quindi la partecipazione, l'impegno e la passione per i bellissimi monti dello stivale: questa sarà l'essenza della trail running cup.

Al termine delle 4 prove verrà ufficializzata la classifica generale che premierà i primi 10 uomini e le prime 10 donne con prodotti La Sportiva della linea shoes e di quella apparel Mountain Running. I premi saranno consegnati durante la cerimonia di premiazione ufficiale che si terrà alla fine della 4° prova del circuito il giorno 15 giugno 2015 all'Abetone (PT).

scarica la presentazione in PDF: icon Italian Trail Running Cup 2014 - Presentazione (559.96 kB)

\\ Segui i risultati su www.lasportiva.com \\ Facebook La Sportiva

 


elenco delle gare
1a prova TRAIL DELLE VALLI ETRUSCHE - 47 km e 2700 mt D+ 23 marzo
2a prova ULTRA TRAIL DEI MONTI CIMINI - 80 Km e 3500 mt D+ 12 Aprile
3a prova TRAIL DEL MONTE SOGLIO - 66 Km e 3600 mt D+ 31 maggio
4a prova TRAIL DEL MALANDRINO - 73 Km e 4650 mt D+ 15 Giugno

REGOLAMENTO COMPLETO

scarica il Regolamento in PDF: icon Italian Trail Running Cup 2014 - Regolamento (966.55 kB)

Punto 1

Ogni partecipante al trofeo ITALIAN TRAIL RUNNING CUP – LA SPORTIVA, accetta e si impegna a rispettare il regolamento qui indicato e quello delle singole manifestazioni che compongono il circuito. Infrangere il singolo regolamento costituisce automaticamente l'esclusione dell'atleta dalla partecipazione al circuito.

Punto 2

Il circuito si articola su 4 differenti prove di seguito elencate:

  • TRAIL DELLE VALLI ETRUSCHE - 23 Marzo – 47 km e 2700 mt D+
  • ULTRATRAIL MONTI CIMINI - 12 Aprile – 80 Km e 3500 mt D+
  • TRAIL DEL MONTE SOGLIO - 31 Maggio – 66 Km e 3600 mt D+
  • TRAIL DEL MALANDRINO - 15 Giugno – 73 Km e 4650 mt D+

Punto 3

l'iscrizione al circuito è gratuita ed avviene automaticamente con l'accettazione del regolamento delle singole gare del trofeo di cui al punto 2

Punto 4

Il punteggio attribuito ad ogni partecipante al circuito si basa su un principio di priorità. Lo scopo del circuito è premiare la partecipazione, l'impegno, la passioneper le montagne italiane.

La posizione in classifica è data dalla somma dei km equivalenti (somma dei km totali percorsi a cui vengono sommati i km derivanti dal dislivello ovvero 100 mt di dislivello positivo equivalgono a 1 km lineare di sforzo). Fanno fede i km e il dislivello dichiarati dall'organizzazione della gara tenendo conto di eventuali deviazioni e/o interruzioni.

A parità di km fatti verrà calcolato il tempo totale impiegato per concludere la somma delle prove disputate.

L'esempio seguente chiarirà l'attribuzione di punteggio:

l'atleta A ha concluso il Trail delle Valli Etrusche (47+27=74 km equivalenti) ed il Trail del Monte Soglio (66+35=101 km equivalenti) in 15 ore totali vincendo la prima gara,

l'atleta B ha concluso le stesse gare dell'atleta A in 14 ore totali entrando tra i primi 10 in entrambe le gare,

l'atleta C ha concluso l'Ultratrail dei Monti Cimini (80+35=115 km equivalenti) ed il Trail del Malandrino (73+46,5=119,5 km equivalenti) in un totale di 26 ore ma concludendo sempre a metà classifica.

La classifica finale vedrà 1° posto per l'atleta C, 2° posto per l'atleta B e 3° posto per l'atleta A

Punto 5

in caso di parità tra due o più atleti di cui al punto 4 verrà data priorità al trail runner più giovane

Punto 6

I premi LA SPORTIVA che verranno assegnati sono i seguenti:

  • I primi 3 uomini + 3 donne: calzature da trail running (Modelli Ultra Raptor ed Helios)
  • 6 zainetti running
  • 4 giacche anti-vento
  • 4 paia di calzini running

Verrà inoltre sorteggiato tra tutti i partecipanti al torneo che abbiano concluso almeno 2 delle 4 manifestazioni:

  • un pettorale gratuito per il Trail delle Valli Etrusche 2015
  • premi in natura tipici della zona delle Valli Etrusche
  • un pettorale gratuito per l'Ultratrail dei Monti Cimini 2015
  • premi in natura tipici della zona dei Monti Cimini
  • un pettorale gratuito per il Trail del Monte Soglio 2015
  • premi in natura tipici della zona del Trail del Malandrino
  • un pettorale gratuito per il Me.It.Ing. 2015

Punto 7

La Classifica sarà resa disponibile consultando il Sito www.lasportiva.com e sulla pagina facebook ufficiale de LA SPORTIVA.

Punto 8

I premi saranno consegnati durante la cerimonia di premiazione ufficiale che si terrà alla fine della 4° prova del circuito (Trail del Malandrino) il giorno 15 Giugno 2014 all'Abetone (PT);

I premi saranno distribuiti solo ai presenti alla premiazione finale.

Punto 9

Ogni partecipante rinuncia espressamente ad avanzare diritto di immagine durante, prima e dopo ogni prova del circuito.


CLASSIFICA

icon Italian Trail Running Cup La Sportiva - Classifica 2014 (375.95 kB)

 

 
 
 

Gare Amiche

Val Varaita Trail
Val Varaita Trail

Siti Amici

SPORTDIMONTAGNA.COM
SPORTDIMONTAGNA.COM

Colonna sonora

Ascolta la colonna sonora del TMS:

Sostenitori e Sponsor

La Sportiva
La Sportiva

Online Shop

Trailmarket.com
Trailmarket.com

Volontari e Collaboratori

CAI Forno Canavese
CAI Forno Canavese

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.