Main Sponsor

La Sportiva (w)
La Sportiva (w)

Sostenitori

ISAC
ISAC

Enti

Comune di Levone
Comune di Levone

Volontari

ASSOCIAZIONE AMICI DI PIAN AUDI
ASSOCIAZIONE AMICI DI PIAN AUDI

Progetto KBIKE

Nel 2015 l'Organizzazione del Trail del Monte Soglio intende raccogliere i fondi per finanziare la produzione di  di una KBIKE. Cos'è la KBIKE? è una speciale sedia, con ruote e impugnature per potere essere spinta/trainata da trailers ("Running Angels") consentendo a persone che non possono camminare in modo autonomo di percorrere i nostri amati sentieri e prendere parte a una facile gara di trail running.


kbike

Il Progetto KBIKE nasce dall’osservazione delle esigenze di Coloro che, essendo disabili, non possono provare l’emozione di una passeggiata in montagna, oppure l’adrenalina di una corsa competitiva, quindi di una vera gara.
Molte volte i Disabili vivono nella sensazione dei limiti imposti dal loro stesso stato.
Se è vero che ad alcune forme di disabilità non c’è soluzione, è però altrettanto vero che abbiamo invece soluzioni e dovere etico-morale, nel trovare i modi idonei a migliorare la loro qualità di Vita.
Trovare la Comunione con tutto ciò che vive in questo Mondo chiamato Terra e cercare sinergie di scambio sarebbe un dovere per ogni Abitante.
Gli stessi Disabili dovrebbero imparare a considerare il loro stato come una opportunità e non come un limite.
Ognuno di Noi possiede delle caratteristiche dettate dal suo stato di Essere e dalle sue capacità, quindi anche ogni Disabile possiede uno stato di Essere e delle capacità, che possono diventare utili se messe in Comunione.
KBIKE nasce nel contesto di KRATOS, ovvero del Nostro settore sportivo che si occupa di integrazione, alimentazione e abbigliamento tecnico sportivo.
Di questo progetto fanno parte anche i Nostri Atleti che gareggiano nelle corse in montagna ai quali affidiamo i Disabili che vivranno così una esperienza unica.
I Nostri Atleti, denominati per l’occasione “RUNNING ANGELS”, entrano in simbiosi col Disabile che diviene una importante pedina della corsa e del risultato agonistico.
Tramutare il Disabile in un vero e proprio Atleta sortisce su di lui un effetto magico migliorando il suo carattere e il suo rapporto col mondo, moltissime volte arrivando anche ad eliminare parte dei farmaci che vengono assunti per mantenere una condizione di serenità e/o di controllo del dolore.
Quello che abbiamo vissuto con Disabili e Atleti, in questo periodo di prototipi e osservazione, ci ha spinti a cercare di fare breccia presso il C.O.N.I. per il riconoscimento di un nuovo Sport che abbiamo denominato “RUNBIKE”, dove la “Squadra Disabile-Atleti” possa gareggiare all’interno di corse per normo-dotati, ma con una classifica separata, anche a livello europeo.
La KBIKE è pensata anche per le Famiglie al cui interno vive un Disabile, sia esso bimbo o adulto e che manifestano la volontà di condividere una passeggiata su qualsiasi terreno.
Il tempo non è di Nostra proprietà, ma dovremmo sempre ricordare che condividere il tempo con le Persone aumenta la Nostra percezione dell’Amore.
Passate meno tempo nei centri commerciali, o nelle chat e condividete il tempo a contatto con la Natura, dove l’Amore è una componente fondamentale.
Condividere ci avvicina e ci rende migliori.
Nello stesso contesto, di condivisione, abbiamo notato che la KBIKE è molto apprezzata nelle scuole, dove gli Studenti con facilità e sicurezza, possono accompagnare i propri Compagni Disabili ad una gita.
In questo modo si abbattono veramente le barriere, ma non solo quelle architettoniche, moltissime volte le barriere sono nei Nostri Cuori e dare l’opportunità a chi è normo-dotato di aiutare e quindi comprendere chi è diversamente-dotato, mette nella condizione di sviluppare un rispetto verso la Vita, che non nasce da una semplice interpretazione di un libro di testo o da una lezione accademica, ma dalla ben più preziosa esperienza diretta.
Le cose che viviamo in prima Persona rimangono impresse nei Nostri Cuori e sono quelle che non si dimenticano mai.
Allo stesso modo anche le strutture dedicate alla vacanza o al tempo libero, come alberghi, campeggi, associazioni varie ecc, possono trarre vantaggi dalla KBIKE, inserendola nelle proprie strutture al fine di dare una opportunità di divertimento e spensieratezza a coloro che necessariamente non possono avere un contatto e un rapporto col mondo e la Natura nei termini che un normo-dotato conosce.
Per questo motivo Noi siamo convinti che la KBIKE sia una preparazione curativa, una medicina idonea a migliorare lo stato di salute e la Vita dei Disabili e anche degli Atleti che imparano a Donare, del resto è proprio San Francesco che disse “….è donando che si riceve….”
Abbiamo eseguito un attento lavoro su diversi prototipi per quasi 18 mesi e alla fine siamo passati alla produzione della KBIKE, scegliendo come Partner una Azienda specializzata nella costruzione di mezzi sportivi per Disabili; la OFFCARR.
La KBIKE si presenta come una sorta di portantina su 2 ruote singolarmente ammortizzate, è dotata di 2 freni a disco e tanti altri particolari che garantiscono la sicurezza e un grande controllo sul mezzo. La KBIKE è costruita con materiali leggeri e resistenti, per cui la gestione del mezzo risulta essere facile e intuitiva.
Anche lo smontaggio e il ri-montaggio è molto facilitato ed eseguibile in pochi minuti anche da una sola Persona.
È trasportabile da una comune auto, visto che il corpo della KBIKE una volta chiuso misura cm 66largh. x 96lungh. x 45 altezza.
Le 2 ruote possono essere posizionate distanziate tra loro (cm. 52) e leggermente esterne alla seduta, per affrontare percorsi col massimo della stabilità, della sicurezza e della velocità, oppure si possono avvicinare tra loro (cm. 28) a formare praticamente una sola ruota, per affrontare percorsi impegnativi in montagna, dove la ruota unica diventa obbligata per passare su sentieri stretti tra le rocce.
La KBIKE viene abitualmente fornita con ruote da 24”, ma è già predisposta per accettare ruote di diametri diversi, come 27” - 20” - 16”.
Questo per cambiare l’altezza dal suolo della seduta, cambiando contemporaneamente anche la geometria delle 2 mono-forcelle ammortizzate.
In ogni caso la presenza delle 2 ruote, anche se vicine tra loro, aumenta in modo considerevole la stabilità, la sicurezza e la gestione della KBIKE, se andiamo a confrontarla al simile mezzo francese, pesantissimo e con una sola ruota.
La KBIKE pesa nella versione standard kg. 31.
Essendo produttori siamo in grado di adattare di volta in volta la KBIKE alle esigenze legate alle diverse tipologie di disabilità, o alle richieste legate allo svolgimento della gara.
BIOSOPHIA nasce col preciso intento di migliorare il mondo, almeno per quelle che sono le Nostre capacità e questo progetto, nato come un vero e proprio progetto sociale, è anche lui volto a migliorare una porzione del mondo.
Migliorare il mondo per come è possibile, dovrebbe essere un progetto e un serio impegno di tutti.
 


Gare Amiche

Val Varaita Trail
Val Varaita Trail

Siti Amici

SPORTDIMONTAGNA.COM
SPORTDIMONTAGNA.COM

Colonna sonora

Ascolta la colonna sonora del TMS:

Sostenitori e Sponsor

La Sportiva
La Sportiva

Online Shop

Trailmarket.com
Trailmarket.com

Volontari e Collaboratori

CAI Forno Canavese
CAI Forno Canavese

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.